lavoro diritti e cultura

Category archive

Diritti

Il moderno Ulisse

Se potessi dare un titolo a questo post lo intitolerei: Ho spesso sentito parlare di Itaca come metafora di una società nuova, fatta di uguaglianza e lotte sociali per la costruzione di un mondo migliore. Non mi ero mai reso…

Sotto i razzi di Hokkaido

Il 15 settembre a Tokyo le prime notizie sul lancio del missile nordcoreano irrompono in apertura del telegiornale, poco dopo le sette del mattino.

Combattere la miseria con lo yoga

“No. Andrè non è ancora arrivato. Vuoi entrare nella ruota?”, chiede la giovane, invitandomi a prendere la sua mano e quella di un clochard che mi guarda stupito.

Il modello Equivalente nella risoluzione dei conflitti

Possiamo osservare quotidianamente, a tutte le latitudini, il dilagare della violenza in tutte le sue forme. La violenza fisica, parlando di guerra, ma anche di aggressioni e di abusi; la violenza razziale o religiosa, quando ci consideriamo maggiormente portatori di…

L’incubo dei dreamers

  Le storie sono decine, centinaia o migliaia. I Dreamers, i giovani cresciuti negli Stati Uniti ma entrati illegalmente nel Paese da bambini – e quindi non per loro responsabilità, volontà – e regolarizzati durante la presidenza Obama, sono almeno…

Un manifesto contro le disuguaglianze

Se c’è un tema che dovrebbe preoccuparci, nel 2017, è quello della diseguaglianze crescenti. Un gruppo di autorevoli economisti, giovani e meno giovani ha lanciato un manifesto.

Se uno stupro vale meno di 5mila euro

  Il risarcimento per le vittime di stupro è passato da zero a 4800 euro. E’ poco? Fino a ieri il diritto ad un indennizzo, nel caso in cui si subisca un reato intenzionale violento il cui autore è ignoto…

Tumore al pancreas, dal 2002 casi in aumento del 60%

E’ considerata ancora una malattia rara ma nel 2030 sarà la seconda causa di morte nel mondo per neosplasia. Nonostante dati così poco rassicuranti i finanziamenti destinati alla ricerca in Europa sono solo il 2% del totale. La politica? “Non…

Il mio Venezuela

  Juanita ha deciso di vendere i suoi capelli e quelli di sua figlia. Per sua fortuna non li tagliava da anni. Se sono sani e abbastanza lunghi, potrebbe guadagnare fino a 21 dollari, che vorrebbe dire poter comprare un…

0 0,00
Torna su